Come creare la grafica per i Social Media post

Quante volte ti sarai chiesto/a come creare la grafica per i Social Media?

Come creare la grafica per i social media: alcuni consigli pratici e regole da seguire

I tuoi post con immagini sui social sono realmente efficaci come vorresti? Come creare la grafica che sia di impatto per lo sguardo del tuo pubblico?

Non sempre si ha la fortuna di ricorrere alle competenze di un grafico per assicurarsi che le immagini siano ineccepibili. In questi casi sapere quale immagine può funzionare sui social e quale invece scartare può fare una grande differenza.

Ho voluto scrivere questo articolo per raccontarti in breve come creare la grafica per i tuoi social e migliorare le tue immagini in modo da condividere con te le mie esperienze di graphic design.

Ci sono infatti alcune consigli da seguire quando si crea la grafica per i social media, anche se sperimentare ed essere creativi è sempre una ottima regola da seguire.

I contenuti visivi sui Social

I Social Media sono una fucina enorme di contenuti visivi.

Questo perché il cervello umano ricorda più facilmente ciò che vede: le immagini coinvolgono e stimolano maggiormente rispetto ad un semplice testo scritto. Le immagini e la grafica comunicano e parlano alle persone che li vedono grazie ai colori, all’atmosfera, alle emozioni evocate, ai font utilizzati.

Uno studio evidenzia come il 94% dei marketers utilizzi con successo immagini e grafica per i social media proprio per intercettare meglio il proprio target d’acquisto.

Non serve occuparsi di marketing e business per confermare questa regola.

Quanti di noi utilizzano una foto a corredo di un post sul proprio profilo personale di Facebook? Quanti, scrollando la newsfeed, vengono più facilmente colpiti dal post dell’amico che ha appena pubblicato uno scatto e interagiscono più volentieri con esso rispetto ad un altro composto solo dal testo? Puoi fare in qualsiasi momento questo esperimento.

Instagram è un altro grande esempio. Deve la sua fortuna alla sua struttura totalmente visiva, all’immediatezza con cui ci si può raccontare con un’immagine.

In questo panorama di contenuti prevalentemente visivi, è chiaro che le immagini con la grafica migliore e di qualità abbiano un impatto maggiore sugli utenti.

Sembra facile, detto così. Ti piace una foto, la pubblichi sulla pagina Facebook o su Instagram dedicata al tuo business, e aspetti con ansia i risultati di engagement che, invece, inspiegabilmente non arrivano.

In realtà un motivo c’è sempre.

Se tralasciamo per un momento il problema legato agli algoritmi dei social (che giocano comunque un ruolo importante), la differenza puoi farla tu, con le immagini e la grafica che scegli.

Vediamo alcune regole che ti aiuteranno a creare grafica e immagini accattivanti per i tuoi canali social!

Creare la grafica per i Social Media: la qualità delle tue immagini

Se non vuoi spendere soldi per le licenze legate al copyright delle foto che vuoi utilizzare, peraltro scelta comprensibilissima, devi fare affidamento agli archivi fotografici che ti permettono di utilizzare foto e immagini libere per usi commerciali.

Ho elencato in quest’articolo (in costante aggiornamento) 14 siti che puoi sfogliare e da cui puoi scaricare immagini per i tuoi social e anche per il tuo blog:

Un consiglio importante è di scaricare e utilizzare le foto con la composizione migliore e la grafica nitida e di qualità.

Le caratteristiche per creare la grafica dei social media post: la nitidezza

Un aspetto importante per creare la grafica dei social media: la nitidezza delle tue immagini

Foto sfuocate, in cui il soggetto non è definito o peggio è confuso, non vanno prese in considerazione.

Le dimensioni delle tue immagini social

Quando hai finalmente trovato la foto giusta per te, tieni sempre in considerazione il social di destinazione.

Purtroppo questo è un punto dolente, lo so. Ogni social ha dimensioni e standard differenti e ciò naturalmente complica un po’ le cose oltre a raddoppiare talvolta il tuo lavoro.

Se per Facebook l’immagine del tuo post sarà rettangolare, per Instagram dovrà essere un quadrato e se utilizzi Pinterest avrà un orientamento verticale.

Per questo è importare scegliere un’immagine che possa essere poi facilmente declinata per i diversi social che utilizzi.

Se non sai come creare la grafica giusta per i tuoi social, puoi sempre utilizzare Canva, che ti offre aiuto proprio perché ha già impostate le dimensioni giuste per ogni social.

Su Facebook e Instagram puoi pubblicare una foto quadrata e risolvere il problema, perché il formato risponde bene alle esigenze di entrambi, mentre su Pinterest o altri social dovrai trasformarla in verticale o in altri formati.

I colori della grafica per i Social Media

Applica la palette di colori del tuo brand sull’immagine che vuoi pubblicare sui tuoi canali Social.

A questo proposito, dai un'occhiata a questo articolo sulla palette di colori per il tuo brand che ti aiuta nella scelta del colore giusto.

La combinazione di colori legati al tuo brand farà sì che i tuoi followers riconoscano subito la tua presenza e che le tue immagini abbiano un taglio complessivo più coerente e in linea con la tua identità.

Quando creai un'immagine per i tuoi social applica sempre la palette di colori del tuo brand!

Come creare la grafica per i Social Media: applica sempre la tua palett di colori in linea col tuo brand.

Puoi sempre ritoccare un’immagine per avvicinarla alla tua palette, oppure puoi avvalerti di strumenti online gratuiti che ti guidano proprio in questa direzione.

Ecco alcuni siti che ti aiutano a creare la grafica per i Social Media:

Selezionando una foto o un’immagine dal tuo dispositivo, con questi strumenti gratuiti otterrai in pochi secondi una palette di colori precisa oppure potrai crearne facilmente una per il tuo brand.

La scelta del font per le tue immagini social

Anche se può sembrarti un’operazione secondaria, la scelta del font è importantissima e talvolta meno semplice del previsto.

A seconda del tuo brand, del tuo pubblico e del messaggio che vuoi comunicare dovrai scegliere il font appropriato.

Ad esempio, se il tuo target di pubblico è molto giovane, utilizzare per le tue immagini social un font Serif tradizionale potrebbe rivelarsi un errore.

Come creare la grafica per i Social Media: un ruolo importante lo gioca la scelta del font!

Anche la scelta del font è molto importante: in questo esempio, l'immagine è destinata chiaramente ad un pubblico giovane e nel primo caso il font utilizzato stona con il contesto generale

Quando scegli un font per le tue immagini, chiediti sempre:

  • è facilmente leggibile? Caratteri e font script che possono sembrarti originali talvolta non sono facilmente leggibili e possono creare confusione ad una prima occhiata. Se il tuo contenuto sarà composto da un titolo e dal testo sull’immagine, fai in modo che il titolo si differenzi bene dal resto e il testo utilizzi un font sans serif, che agevola la lettura. Non utilizzare troppi font differenti, meglio sarebbe attenersi a due.
  • E' coerente col tuo brand e il tuo target? Se il tuo brand parla ad un pubblico più femminile, il font da utilizzare non potrà essere pesante e squadrato, oppure dovrà essere neutrale.
  • Ha la dimensione giusta e occupa lo spazio corretto? Solitamente il testo dovrebbe essere posizionato negli spazi vuoti della tua immagine social. Può invece coprire l’immagine quando essa è più che altro uno sfondo e non costituisce il cuore centrale del messaggio ma più un complemento. Evita di sovrascrivere i volti: anche se ultimamente è un trend che si può notare in certi poster e in certi artwork di grafica, per farlo in modo corretto e per ottenere il giusto effetto dovresti avere delle buone competenze di graphic design.
  • Il colore del font crea un contrasto con lo sfondo? Per permettere al testo di emergere dall’immagine è importante scegliere il colore giusto. Evita i colori analoghi di cui ho già parlato nell'articolo dedicato alla palette.

    Come creare la grafica per i Social Media: l'utilizzo di un font con colori di contrasto rispetto allo sfondo è una buona regola

    Nella prima immagine il colore scelto per il testo si perde e non risalta sullo sfondo, risultando inoltre di difficile lettura.

La composizione e la regola dei terzi

Una buona regola da seguire quando vuoi imparare come creare la grafica giusta è la cosiddetta regola dei terzi.

Non importa se la foto è opera tua o se l’hai scaricata da un archivio fotografico. L’importante è che sia equilibrata nella composizione e che quindi rispetti la famosa regola dei terzi.

Per applicare la regola, dovresti dividere l’immagine in terzi sia in verticale che in orizzontale e assicurarti che il soggetto sia posizionato in uno dei punti di intersezione delle linee per donare armonia all’immagine e più equilibrio. Naturalmente è una divisione che puoi fare anche virtualmente e non ti porterà via tanto tempo.

Come creare la grafica per i Social Media: applicare ad una foto la regola dei terzi ti aiuta a migliorare l'equilibro dell'immagine

Come creare la grafica per i Social Media: la regola dei terzi ti aiuta a donare armonia ed equilibrio ad una foto. La divisione dell'immagine in sezioni può essere anche solo immaginaria, ma ti permette di rendere un'immagine o una foto più dinamica e stimolante. Instagram ti viene incontro perché presenta la griglia già in fase di upload di un nuovo post: quando sposti la tua immagine, infatti, apparirà la divisione in sezione.

I soggetti delle tue immagini social

Se vuoi utilizzare un soggetto umano per le tue immagini, fai attenzione che corrisponda al tuo target di riferimento in modo da permettere facilmente un’identificazione.

Se, ad esempio, ti rivolgi a donne dai 35 ai 50 anni che lavorano nell’imprenditoria, è chiaro che non potrai postare una foto di un ragazzo giovane in t-shirt, a meno che il messaggio non sia proprio quello.

Se hai perplessità, allora è meglio scegliere un soggetto parzialmente identificato, ad esempio una donna parzialmente nascosta di cui non si vede il volto ma piuttosto si nota l’azione.

Come creare la grafica per i Social Media: scegliere con cura il soggetto di una foto ti permette di intercettare il giusto pubblico sui social

Intercettare il pubblico giusto è importante quando pubblichiamo un'immagine: nella prima foto la connotazione è molto forte e per il target dell'esempio non funziona. Nella seconda foto, invece, si nota il gesto, dei lineamenti femminili, si capisce subito il contesto professionale ma il soggetto potrebbe essere chiunque.

Questa è una scelta che funziona bene anche su Pinterest, dove colpisce più il mood generale che un persona in primo piano (a meno che non sia una composizione artistica).

Come creare la grafica efficace: testa la tua immagine su diversi dispositivi

Quando hai scelto la tua immagine per i tuoi social, è una buona idea fare qualche test prima di pubblicarla.

Se l’hai realizzata sul computer e ti sembra di forte impatto, prova a dare un’occhiata a come risulterebbe su un dispositivo mobile e viceversa.

La fruizione da dispositivi mobili è ormai quella più diffusa ma molti sono ancora gli utenti che accedono al web dal computer, a seconda del tuo target.

Pubblicare un’immagine che funzioni bene su qualsiasi dispositivo assicura comunque che un pubblico più eterogeneo ne rimanga colpito.

Conclusione

La tua immagine è importante, perché parla di te alle persone.

Per creare la grafica per i tuoi social è molto importante conoscere bene il tuo target e i tuoi followers e sapere cosa vuoi comunicare.

Hai ancora dubbi e perplessità? Prendi un appuntamento per una consulenza che ti dia la spinta giusta per promuovere il tuo brand online.

Ti è piaciuto l'articolo?

Iscriviti al blog per ricevere tutti gli aggiornamenti!

Perché non ti faciliti la vita con questi 11 template pronti per i tuoi social?

Scarica subito questi template gratuiti che potrai utilizzare con facilità nei tuoi post! Ecco cosa troverai nel pacchetto:
  • 5 aforismi con sfondo trasparente che potrai applicare su qualsiasi foto e immagine;
  • 3 immagini quadrate belle e colorate;
  • 3 immagini rettangolari.
Nota: Le immagini che stai per scaricare, tranne gli aforismi ovviamente, non hanno nessuna scritta, così potrai personalizzarle come preferisci!
Creare la grafica per i tuoi post è facile con questi template già pronti!
Creare la grafica per i tuoi post è divertente con queste citazioni trasparenti da applicare su qualsiasi sfondo!
Creare la grafica per i tuoi post sui social è più facile con questo template gratis da scaricare!
Silvia Cossu, progettazione grafica a Trieste

Ciao! Sono Silvia Cossu e mi occupo di comunicazione online, realizzo siti web, sono grafica e video editor a Trieste. Sono una libera professionista, titolare di Grafica Cossu.

Lavoro e vivo a Trieste ma offro i miei servizi anche a distanza: ti aiuto a promuovere la tua attività con una progettazione grafica su misura e un sito web mirato sul tuo target di clienti.

Nel mio blog trovi articoli legati ai temi della grafica, del web, dei video e dei social. Amo la comunicazione visiva e le novità dal mondo del web e mi aggiorno costantemente per offrire ai miei clienti le mie competenze e la mia esperienza al servizio del loro business.

Vuoi saperne di più? Fissa subito una consulenza o guarda la scheda dei miei servizi.

Vuoi rimanere sempre aggiornato/a? Iscriviti alla newsletter!

Posted in Grafica, Social and tagged , , , .